Venerdì 26 aprile alle ore 12.55 una notizia dell’ Agi intitolata “Corteo Ramelli: da sigle di sinistra “contro manifestazione” il 29/4” veniva riportato che Sergio Ramelli era morto dopo degli scontri con Avanguardia Operaia.

Un ennesimo tentativo di denigrare la storia di Sergio, un meschino tentativo per tentare di alleggerire le responsabilità di quel servizio d’ordine di Avanguardia Operaia che con premeditazione, scientificità e viltà ha ucciso Sergio Ramelli in nome dell’odio politico. Ma un tentativo che ha subito trovati pronti la Repubblica e il Corriere della sera a riportare la mendace notizia, spostandola casualmente di un anno.

Dopo che il Primato Nazionale e Destra.it hanno prontamente risposto alla calunnia, Repubblica, che aveva postato la notizia solo online nell’articolo: Neofascisti preparano contro-25 Aprile con il corteo vietato per Ramelli. Sala: “Giusto impedirlo”, ha prontamente ricorretto l’articolo, togliendo la calunnia, mentre il Corriere della Sera, che avendolo pubblicato in un articolo sull’edizione cartacea non ha potuto cancellare l’infamia.

A seguito di questa voluta disinformazione è stato contattato l’Avv. Ignazio La Russa di valutare la redazione di una denuncia per tutti i responsabili della pubblicazione per violazione dell’art. 656 c.p. “pubblicazione e diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose atte a turbare l’ordine pubblico” che si somma alla chiara diffamazione attuata negli articoli come pubblicato sul nostro sito il 29 aprile u.s. nella nota: “Repubblica e Corriere smentiscano le calunnie su Sergio”.


giornale
La Repubblica Milano.it 26.04.2019 Neofascisti preparano contro-25 Aprile con il corteo vietato per Ramelli. Sala: “Giusto impedirlo”
Corriere della Sera 26.04.2019 Razzismo, Sala attacca: i club in silenzio. “Ululati e insulti”, la denuncia rossorenara
Destra.it 26.04.2019 “Corriere” e Beppe Sala vergognatevi. La memoria di Sergio non si sporca, non s’infanga
Il Primato Nazionale 26.04.2019 Sergio Ramelli e lo schifoso fango di Repubblica: “Morì durante scontri”
Varese Press 27.04.2019 Sergio, scrive a Repubblica…
Il Nuovo Arengario 27.04.2019 In ricordo di Sergio Ramelli
Immagine
Comunicato: Repubblica e Corriere smentiscano notizie atte a turbare l’ordine pubblico