Libro->Le dediche I e II edizione: Questo libro è dedicato a Nicola Pasetto che riuscì a far dedicare a Sergio Ramelli una via di Verona.
III edizione (prima e seconda ristampa) Questo libro è dedicato a: Carlo Venturino, la poesia, Almerigo Grilz, il coraggio, Nicola Pasetto, l'onestà, Marzio Tremaglia, la sapienza. Dio fu prodigo nel donarli al nostro popolo e troppo sollecito nel richiamarli a sé.
IV, V e VI edizione A Nicola Pasetto che per primo riuscì a far intitolare una via a Sergio Ramelli, e a Marzio Tremaglia che per primo volle pubblicamente presentare il libro. Dio fu prodigo nel donarli al nostro popolo Ma troppo sollecito nel richiamarli a sé.
VII e VIII edizione Questo libro è sempre stato dedicato a Nicola Pasetto che per primo riuscì a far intitolare una via a Sergio Ramelli e a Marzio Tremaglia che per primo volle pubblicamente presentarlo. Vogliamo ricordare anche Giovanni Buttini, uno dei coautori del libro che, all’età di 19 anni, s’impegnò a realizzarlo e, poi, a raccontarlo in decine di presentazioni in tutta Italia. È morto a soli 33 anni, il 28 novembre 2011, dopo aver lottato per mesi senza mai un lamento e senza mai arrendersi al male. Infine, non possiamo non volgere il pensiero a “Mamma Ramelli”: Anita Pozzoli, che ha raggiunto il suo Sergio il 23 dicembre 2013. Per 37 anni, aspettava sempre, con ansia crescente, che arrivasse il 29 aprile; piena di timore per quei ragazzi che ricordavano suo figlio. Poi scendeva tra loro, con gli occhi gonfi di lacrime, e li abbracciava come se fossero stati tutti figli suoi. Grazie Mamma Ramelli per il coraggio e la forza che hai sempre dimostrato, per la pazienza e la serenità con cui ha accolto chi voleva sapere di più su Sergio, per l’esempio di silenziosa dignità, per il tuo orgoglio di madre e di italiana esemplare.